Immagine testata

AUGURI ALL'INVINCIBILE MATT DAMON

Mercoledì 8 ottobre 2014
Ore 21.15 - The Informant!
A seguire - Invictus-L'invincibile


Fu il suo amico d'infanzia, Ben Affleck, a farlo entrare diciassettenne nel mondo dello spettacolo ed è con lui che Matt Damon, il talentuoso attore con la faccia da bravo ragazzo, scrisse nel 1998 una sceneggiatura, Will Hunting-Genio ribelle, vincitrice di un Oscar. Da quel momento la carriera dell'artista non ha subito arresti.

La serata che Emotion dedica a questo attore plurinominato per il suo 44esimo compleanno, inizia con un thriller, firmato da Steven Soderbergh. Qui il nostro, appesantito di diversi chili per interpretare il ruolo, si cala negli abiti anni '90 di un manager di una multinazionale dell'industria agroalimentare, il biochimico Mark Whitacre, che, dopo aver scoperto l'esistenza di un accordo fraudolento sul controllo dei prezzi progettato ad arte dalla dirigenza della sua azienda, decide di collaborare con l'FBI.

A seguire "Invictus" di Clint Eastwood, incentrato sulla storica vittoria del Sud Africa nella coppa del mondo di Rugby del '95 e che vede Damon nel ruolo di capitano della squadra, in gara non tanto per vincere il trofeo quanto per unire la Nazione grazie allo sport. Nei panni del presidente Nelson Mandela, all'indomani della fine dell'apartheid, Morgan Freeman.

Continua a leggere
in onda sumercoledì 8 Ottobre dalle 21.15