JEAN RENO: NATO SOTTO IL SEGNO DEL LEON

Premium Energy festeggia i 65 anni di Jean Reno, dedicandogli una serata-omaggio con due suoi indimenticabili film. Dalle ore 21.15
Continua a leggere
in onda su30 Luglio 21.15

Il 30 luglio Energy festeggia i 65 anni di Jean Reno, l'indimenticabile stravagante killer Léon nell'omonimo film di Luc Besson.


La serata/omaggio inizia con il film "L'IMPERO DEI LUPI", diretto da Chris Nahon e tratto dal romanzo action/horror dello scrittore e sceneggiatore Jean-Christophe Grangé (autore anche dei due I Fiumi di Porpora e Vidocq).

In questo thriller dal ritmo e montaggio serrato svetta l'interpretazione di Jean Reno nel ruolo dello “sbirro” Schiffer che con i suoi metodi discutibili ma efficaci è chiamato ad indagare, insieme al poliziotto Paul Nerteaux (Jocelyn Quivrin), sugli efferati omicidi di alcune donne. Nel cast anche una volitiva e tenace Laura Morante.


In seconda serata il noir francese, "LA LEGGE DEL CRIMINE", diretto da Laurent Tuel: questa volta Jean Reno è uno spietato boss della malavita pronto ad usare ogni mezzo per convincere il figlio, Anton (Gaspard Ulliel), a succedergli nel clan criminale di origini armene.