Immagine testata

LUMET ONORA LA SETTIMA ARTE

Continua a leggere
in onda sulunedì 30 Giugno dalle 21.15

Lunedì 30 giugno

Ore 21.15: ONORA IL PADRE E LA MADRE

Ore 23 ca.:UNA ESTRANEA TRA NOI

 

Una serata dedicata al regista Sidney Lumet, Oscar alla carriera nel 2005, un Orso d'Oro al Festival di Berlino più nomination agli Academy per "La parola ai giurati".

Il maestro del legal thriller nella sua ricca filmografia ci ha mostrato, discostandosi dalla norma, un'America imperfetta e contaminata come nel primo film in programma "Onora il padre e la madre". Si tratta dell'ultimo lavoro del regista che entra con forza e lucidità nelle pieghe dell'esistenza umana con una trama che sembra anticipare il dramma personale dell'attore protagonista, Philip Seymour Hoffman, prematuramente scomparso. Una storia di violenza e disperazione in cui Adrew Hanson (Hoffman) e il fratello Hank (Ethan Hawke) decidono, affidandosi ad un piccolo criminale (Brian O'Byrne), di rapinare la gioielleria dei genitori; la situazione però precipita, in un concatenarsi di eventi drammatici e inconsulti.

A seguire "Una estranea tra noi", un dramma poliziesco sulla brillante detective newyorkese Emily Eden (Melanie Griffith) a cui viene chiesto di indagare sulla sparizione di un membro della comunità ebrea, rivelando così la realtà del mondo chassidico nella Grande Mela.