Immagine testata

SEAGAL + WILLIS: DURI A MORIRE

Continua a leggere
in onda sumercoledì dalle 21.15

Mercoledì 5 marzo

Ore 21.15: Born to raise Hell


Mercoledì 12 marzo

Ore  21.15: A dangerous man

Ore 23 ca.: Die Hard-Duri a morire


Mercoledì 19 marzo

Ore  21.15: The Keeper

Ore 23 ca.: Hostage


Mercoledì 26 marzo

Ore  21.15: Ruslan

Ore 23 ca.: L'Ultimo boy scout-Missione: sopravvivere

Su Energy i Mercoledì People di marzo hanno i volti (e i muscoli) dello specialista di arti marziali Steven Seagal, per 4 prime serate, e, a seguire, del divo dal talento coriaceo Bruce Willis, per 3 seconde serate.

Si inizia con "Born To Raise Hell" di Lauro Chartrand con Seagal nei panni di un agente dell'Interpol intento a porre fine a un traffico di armi e droga; il 12 marzo, diretto da Keoni Waxman, "A Dangerou Man", in cui Shane Daniels (Seagal) se la deve vedere con la mafia russa, a seguire il 3° capitolo della saga dell'impavido poliziotto John McClane (Willis) "Die Hard-Duri a morire"; il 19 marzo "The Keeper" di Keoni Waxman, su un agente di polizia tutto d'un pezzo, in seconda serata, Bruce Willis, in occasione del suo compleanno, veste i panni dello specialista nel salvare ostaggi in "Hostage" di Florent Emilio Siri; il 26 marzo è la volta di "Ruslan" di Jeff King con Seagal interprete di uno scrittore con un passato da mafioso russo, a seguire Willis è il protagonista di "L'ultimo boy scout-Missione: sopravvivere", un grande film d'azione di Tony Scott.