Immagine testata

SPITITO DA FUMETTO

Energy rende omaggio alla produzione prolifica generata dal sodalizio artistico tra l'arte disegnata e la settima arte, con una serata a tutto fumetto : in prime time 'Ghost Rider-Spitito di Vendetta' e a seguire 'Jonah Hex'.

Continua a leggere
in onda sumercoledì dalle 21.15

 

Mercoledì 16 ottobre

ore 21.15: GHOST RIDER-SPIRITO DI VENDETTA di Mark Neveldine e Brian Taylor Cast: Nicolas Cage,

                Violante Placido, Ciarán Hinds 

ore 23 ca.: JONAH HEX di Jimmy Hayward Cast: Josh Brolin, John Malkovich, Megan Fox

Energy rende omaggio alla produzione prolifica e di lunga data generata dal sodalizio artistico tra l'arte disegnata e la settima arte, con una serata a tutto fumetto che presenta in prime time GHOST RIDER-SPIRITO DI VENDETTA e a seguire JONAH HEX.


Il primo, diretto da Mark Neveldine e Brian Taylor (il duo ha diretto anche Crank un film d’azione interpretato da Jason Statham e divenuto un piccolo cult), è ispirato all'omonimo fumetto della Marvel Comics ed è il sequel di Ghost Rider. Come nel primo capitolo, nei panni del famoso motociclista Johnny Blaze troviamo Nicolas Cage. Anche questa volta Johnny è alle prese con la maledizione del cacciatore di taglie del diavolo, ma il leader di un gruppo di monaci ribelli gli offre la possibilità di liberarsi per sempre se riuscirà a salvare un bambino dalle grinfie del diavolo Roarke (Ciarán Hinds). Nel ruolo di Nadya, la madre del bambino, Violante Placido, qui, dopo The American al fianco di George Clooney, alla sua seconda pellicola hollywoodiana.

Nella seconda pellicola Jimmy Hayward, ex animatore a Hollywood per la Pixar (Monsters & Co., Alla ricerca di Nemo, Robots) e regista di Ortone e il mondo dei Chi, dirige un irriconoscibile Josh Brolin, segnato in viso da una vistosa cicatrice, nei panni del famoso cacciatore di taglie del selvaggio West, tratto dall’omonimo fumetto della DC Comics. In questo modernissimo western-thriller si raccontano le avventure del cinico Hex che, dopo una vita di violenze subite e inflitte, ha la possibilità di affrancarsi dalle numerose taglie sulla sua testa. In cambio della libertà, l'esercito americano gli chiede di rintracciare e fermare uno spietato terrorista, Quentin Turnbull (il plurinominato agli Academy Awards John Malkovich), suo storico nemico. Nel cast anche Megan Fox (Transformers I e II), nei panni di Leila, una ex prostituta dal problematico passato e unico contatto umano di Hex.