Immagine testata

UN WEEKEND DA LEONI

Quattro amici partono alla volta di Las Vegas per l'addio al celibato di uno di loro... I "Magnifici di Joi", ogni lunedì alle 21.00
Continua a leggere
in onda su

Due giorni prima del suo matrimonio, Doug (Justin Bartha) organizza con gli amici di sempre Phil (Bradley Cooper) e Stu (Ed Helms) e con il futuro cognato Alan (Zack Galifianakis) una 48 ore indimenticabile in quel di Las Vegas. Phil è uno svagato insegnante elementare con moglie e prole, Stu un dentista sottomesso alle angherie della fidanzata; Alan è invece lo stravagante fratello della promessa sposa, un ragazzaccio grassoccio e mai cresciuto.

Giunti a Las Vegas con una Mercedes da collezione i quattro si recano sul tetto dell'albergo in cui risiedono e iniziano a bere in onore della loro amicizia. Quando si svegliano l'indomani mattina con un terribile mal di testa non ricordano più nulla. La loro suite di lusso è completamente distrutta e lo sposo è sparito. Il trio deve deve in qualche modo cercare di capire cosa è accaduto la notte per ritrovare Doug e riportarlo a Los Angeles in tempo per il suo matrimonio. Ricostruendo gli eventi scoprono di aver detto e fatto cose inenarrabili...

Dopo ("Starsky & Hutch" e "Road Trip", il regista Todd Phillips ci accompagna in un vero e proprio viaggio ai confini della comicità . Questo è "Una notte da leoni", un irresistibile fiume in piena di risate grazie a una sceneggiatura davvero azzeccata. Si comincia con una tigre nel bagno, un bebè di cui prendersi cura, una spogliarellista mozzafiato (Hether Graham) per finire a dover fare i conti con una banda di cinesi e i cazzotti di Mike Tyson. Da non perdere!