Immagine testata

UP!

Premium Cinema e Vodafone uniscono le forze per UP! una serie di corti dal taglio documentaristico
Continua a leggere

Nei giorni del 19, 20, 21 e 22 febbraio, alle 20.45, Premium Cinema e Vodafone uniscono le forze per UP! una serie di corti dal taglio documentaristico che indagano le potenzialità dei giovani nella nostra società anche in situazione disagiate.

UP!
Verrà ripresentato in una sola sessione sabato 23 febbraio alle 13.20 circa.

In 10 anni di attività la Fondazione Vodafone ha sostenuto piu’ di 350 progetti sociali che hanno coinvolto decine di migliaia di persone.

Questo documentario presenta un grande racconto di piccoli gesti che fanno la differenza, la capacità di offrire strumenti, di dare forza, spessore.

Il documentario racconta come inserendo i giovani in progetti coinvolgenti ed interessanti si possa stimolare il loro interesse, migliorare la loro autostima ed aiutarli ad inserirsi in modo sano nel loro tessuto sociale portando beneficio a se stessi e alla comunità in cui vivono.

Nelle storie rappresentate si comprende il ruolo della fondazione:

"Aiutare i piccoli a diventare grandi"

I 4 corti che formano UP! affrontano situazioni complesse locate all’interno di specifiche città del territorio italiano. Di seguito date e temi dei corti:

 

19 febbraio:

CATANIA: LIBRINO

In un enorme quartiere dormitorio, dove non esistono i più elementari servizi sociali e di pubblica utilità, e la malavita governa indisturbata reclutando manovalanza giovanile tra i ragazzi del quartiere da 7 anni un piccolo oratorio prova a restituire ai ragazzi di Librino la possibilità di avere ancora sogni da inseguire...

L'Oratorio di Giovanni Paolo II a Catania rappresenta l’unica alternativa alla strada per i giovani del quartiere Librino .

Fondazione Vodafone Italia ha contribuito a ristrutturare gli spazi che ospitano 50 minori.

 

20 febbraio:

MILANO: CHERIE

Cherie è una donna camerunense che da 4 anni cerca di completare le pratiche di ricongiungimento familiare per poter finalmente riabbracciare suo marito e i suoi 3 figli. Impiegata da 4 anni come sarta in un centro di abiti nuziali, anche grazie all'aiuto del progetto Spazio Cassiopea dell'Associazione Comin Cooperativa Sociale di solidarietà Onlus di Milano, vede arrivare finalmente il momento in cui il sogno diventerà realtà…

Spazio Cassiopea, a Milano, accompagna le famiglie di immigrati nel difficile percorso del ricongiungimento familiare. 

Fondazione Vodafone Italia ha sostenuto il ricongiungimento oltre 40 famiglie immigrate.

 

21 febbraio:

NAPOLI: SANITAENSAMBLE

Sulla scorta dell’esperienza dell’Orchestra giovanile di Abreu, al Rione Sanità è nato il Sanitaensamble, una orchestra giovanile formata dai ragazzi del quartiere. Il documentario racconta le loro vite nella quotidianità e la preparazione ad un importante concerto di fine anno, giorno in cui i ragazzi si misureranno per la prima volta con un pubblico vero in un grande teatro… 

L'orchestra Sanitaensamble offre ai ragazzi del Rione Sanità di Napoli un percorso di formazione musicale come alternativa alla strada.

Fondazione Vodafone Italia ha contribuito all'acquisto degli strumenti per i 34 giovani componenti dell'orchestra. 

 

22 febbraio:

ROMA: ROMEO E GIULIETTA

Nel campo nomadi di Tor de Cenci l’associazione culturale Ondadurto Teatro ha realizzato negli anni un percorso di formazione teatrale con i bambini Rom. Diamo continuità al loro percorso coinvolgendo i ragazzi nella preparazione di un film tratto da Romeo e Giulietta…

 Fondazione Vodafone Italia ha finanziato la realizzazione di corsi di teatro per oltre 40 ragazzi.