Immagine testata

Diretta calcio Serie A TIM

Il meglio della Serie A TIM si gioca su Premium con tutte le partite in diretta TV di: Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, LazioGenoa

Continua a leggere

Fuochi d’artificio cinesi a San Siro. Così si può riassumere ciò che è successo nel derby di mezzogiorno, tra Inter e Milan. I rossoneri partono forte e l’Inter soffre le veloci ripartenze del Milan, tanto che Deulofeu scalda le mani ad Handanovic dopo pochi minuti. Poi, all’improvviso, ecco il guizzo nerazzurro, con Candreva che brucia De Sciglio e la mette alle spalle di Donnarumma. Al 44’ Icardi segna il raddoppio, servito dalla sinistra da Perisic, mandando in delirio il tifo nerazzurro. Nel secondo tempo Montella affianca all’incontenibile Deulofeu, Lapadula e Ocampos, e all’ 83’ Romagnoli accorcia le distanze segnando il gol del 2-1. L’arbitro assegna 5 minuti di recupero (che diventeranno 7), e proprio all’ultimo secondo di una partita caldissima, Zapata la mette dentro per il definitivo 2-2, mandando in estasi i tifosi rossoneri e la nuova dirigenza di Yonghong Li. Il Milan mantiene 2 punti di vantaggio sull’Inter e rimane a soli 3 punti di distanza dal quarto posto occupato dalla Lazio.

Nella partita dell’Olimpico tra Roma e Atalanta, i giallorossi consegnano lo scudetto in mano alla Juventus, pareggiando 1-1 contro i bergamaschi. Il primo tempo viene regalato alla squadra di Gasperini, che passa in vantaggio al 22’ con Kurtic. Nella ripresa la Roma si sveglia e segna il gol del pareggio con il solito Dzeko su assist di Salah, ma i continui arrembaggi giallorossi non bastano a trovare il raddoppio e la partita finisce 1-1. Adesso la Roma dovrà iniziare a guardarsi alle spalle, con il Napoli  che si fa pericolosamente vicino, a soli 2 punti di distanza.

Fa festa il popolo bianconero, grazie alla vittoria della Juventus contro il Pescara e il pareggio della Roma contro l’Atalanta. Allo Stadio Adriatico, la Juve batte il Pescara 2-0 grazie ad uno strepitoso Higuain autore di una doppietta al 22’ e al 42’. Nella ripresa gli abruzzesi provano a reagire, ma la Juventus è troppo forte e tiene saldamente in mano il pallino del gioco. La squadra di Allegri si porta a +8 dalla Roma e ora punta verso il Camp Nou, dove si giocherà il ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League.

In un clima di grande contestazione, il Genoa pareggia in casa 2-2 contro la Lazio di Simone Inzaghi. Il grifone passa in vantaggio grazie ad un'inzuccata di Simeone al 10’, ma si fa recuperare al 46’ con un gol di Biglia. Il Genoa riconquista il vantaggio al 78’ grazie a Pandev, ma la Lazio non si arrende e acciuffa il pareggio in extremis con un tiro dalla distanza di Luiz Alberto.
Con questo pareggio la Lazio vede definitivamente allontanarsi la zona Champions, mentre si fa più pressante la presenza dell’Atalanta e del Milan, rispettivamente a 1 e 3 punti di distanza.

La Fiorentina dice addio all’Europa, perdendo malamente in casa 2-1 contro l’Empoli. Al 37' El Kaddouri porta in vantaggio l’Empoli, appoggiando la palla in rete su respinta corta di Tatarusanu. Nella ripresa Sousa inserisce Babacar e Ilicic, e la viola acciuffa il pareggio con Tello al 19’st, ma nei minuti di recupero Borja Valero commette fallo su Pucciarelli all'interno della propria area. Mazzoleni assegna il calcio di rigore a favore della squadra ospite e dal dischetto si presenta Pasqual che non sbaglia e regala tre punti d’oro in tema salvezza all’Empoli.

Domina il Napoli nel posticipo della 32.ma giornata di Serie A TIM, battendo l’Udinese 3-0. Dopo un primo tempo spento, gli uomini di Sarri si svegliano nella ripresa , passando in vantaggio con Mertens al 48’ e raddoppiando al 63’ con Allan. A siglare il gol del definitivo 3-0 è Callejon al 72’ con uno splendido destro al volo. Con questa vittoria il Napoli si porta ad appena due punti dal secondo posto in classifica occupato dalla Roma, che garantisce l’accesso diretto ai gironi di UEFA Champions League. L’Udinese rimane fermo a 40 punti in classifica dietro alla Sampdoria.

Programmazione Partite

Non perdere le partite in diretta TV delle squadre Premium con le reti e le migliori azioni delle partite di calcio di Serie A TIM da vedere live su Diretta Premium!

Sabato 22 aprile ore 20.45 Fiorentina - Inter su Premium Sport e Premium Sport HD; Domenica 23 aprile ore 12.30 Sassuolo - Napoli su Premium Sport e Premium Sport HD; ore 15.00  Milan - Empoli su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD; Lazio - Palermo su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 1 HD; ore 20.45 Juventus - Genoa su Premium Sport e Premium Sport HD; Lunedì 24 aprile ore 20.45 Pescara - Roma su Premium Sport  e Premium Sport HD



Leggi le ultime news di premiumsporthd.it


Segui la corsa al tricolore delle 8 squadre Premium con la diretta Serie A delle parite, le riprese nel tunnel e negli spogliatoi, le interviste con i protagonisti a bordo campo prima di tutti. Inoltre r
imani sempre aggiornato sul mondo del calcio anche sui social network! Segui Premium SportHD anche su FacebookTwitter eInstagram e usa l’hashtag #premiumsport!

Commenta le partite insieme a noi sul profilo Twitter di @PremiumSportHD usando l'hashtag #serieapremium
Fai le tue domande agli allenatori, ai giocatori, ai conduttori e agli ospiti di Serie a Live: ti risponderanno in diretta!

in onda su
e visibile su

Vivi le Emozioni delle Partite di Serie A Tim in diretta tv