Immagine testata

Juventus - Atalanta

Le fatiche della trasferta spagnola in Champions League sono evidentemente pesate più del dovuto per la Juventus , reduce in campionato dal clamoroso crollo esterno contro il Genoa per 3-1. La squadra di Allegri è irriconoscibile in campo e cade sotto i colpi travolgenti di Simeone, che firma ben due gol nell’arco di 10 minuti: un passivo pesantissimo per i bianconeri, che subiscono anche la terza rete, al 29’, a causa del maldestro autogol di Alex Sandro. L’entrata di Higuain nella ripresa e il gol di Pjanic su punizione non sono sufficienti: la Juventus totalizza il terzo ko esterno, dopo le due disfatte a San Siro contro le milanesi, e prova a riprendere la sua fuga col match contro l’Atalanta.

L’anticipo del sabato contro i bergamaschi è stato riclassificato come una sfida di vertice assoluto, dal momento che l’Atalanta prosegue il suo momento d’oro e centra il sesto successo consecutivo. Contro il Bologna sono decisive le reti di Masiello e Kurtic, che regalano uno straordinario quarto posto alla squadra di Gasperini, salita a quota 28 in compagnia della Lazio e a un solo punto di distanza da Roma e Milan, che si contendono la seconda posizione del ranking.

Non perdere Juventus-Atalanta sabato 3 dicembre alle ore 20.45, in diretta tv su Premium Sport e Premium Sport HD !

Continua a leggere
in onda suSAB ore 20.45
e visibile su

Rimani sempre aggiornato sul mondo del calcio anche sui social network! Segui Premium SportHD anche su Facebook, Twitter e Instagram e usa l’hashtag #premiumsport!

Commenta le partite insieme a noi sul profilo Twitter di @PremiumSportHD usando l'hashtag #serieapremium
Fai le tue domande agli allenatori, ai giocatori, ai conduttori e agli ospiti di Serie a Live: ti risponderanno in diretta!


Vivi le Emozioni delle Partite di Serie A Tim in diretta tv