A LETTER TO ELIA

Un documentario-tributo di Martin Scorsese al suo padre cinematografico Elia Kazan, regista e produttore scomparso nel settembre 2003.

Nel documentario-tributo, Martin Scorsese racconta l'importanza che il cinema di Elia Kazan ("Fronte del porto", "La valle dell'Eden", "Un tram che si chiama desideri"...) ha avuto nella sua formazione. Ma chi si aspetta una semplice ricostruzione biografica della vita e delle opere di uno dei registi più controversi del cinema anmericano dovrà ricredersi.

Scorsese parte infatti da se stesso, dalla sua adolescenza e dai momenti in cui per la prima volta scopre le opere di Kazan e, insieme, la sua passione per il cinema. Spezzoni, fotografie e letture dall'autobiografia di Kazan servono per costruire un ritratto a tutto tondo dell'artista che finisce spesso per essere un autoritratto dell'allievo.

Ad aiutare Scorsese nella realizzazione di "A Letter to Elia", il critico cinematografico Kent Jones.

Dettagli

  • generebiografico
  • durata70'
  • anno2010