AMITYVILLE HORROR

In una piccola città americana, un ragazzo uccide i genitori e i fratelli, spinto da voci misteriose. L'anno successivo, i coniugi Lutz acquistano la stessa casa.

Nel 1974, in una casa accanto ad un fiume, in una piccola cittadina americana, un giovane uccide a fucilate i genitori e i suoi quattro fratelli. L'anno successivo i coniugi George (James Brolin) e Katleen Lutz (Margot Kidder) ingolositi da un costo eccezionalmente conveniente, acquistano l'abitazione e vi si trasferiscono a vivere con i tre figli di Katleen, nati da una relazione precedente.

 

Un sacerdote amico di Katleen, padre Delaney (Rod Steiger), insegnante di psicoterapia, ha la convinzione che la casa subisca l'influsso di presenze demoniche poiché costruita nel luogo dove secoli prima si erano consumati riti satanici.

Tenta quindi di avvertire la famiglia del grave pericolo che sta correndo ma poco dopo cade vittima di una misteriosa malattia, mentre contemporaneamente la vita dei Luts viene sconvolta da inspiegabili fenomeni spaventosi. Solo la figlia più piccola sembra non subire turbamenti ma dice di conversare con una nuova amica invisibile...

 

"Amityville Horror" è diretto da Stuart Rosenberg nel 1979, ispirato ad un fatto realmente accaduto, descritto nel libro di Jay Anson titolato 'Orrore ad Amityville'. Tra il 1982 ed il 1993 il film ha avuto 7 sequel.

Nel cast, al fianco degli interpreti già menzionati, ricordiamo: Don Stroud (Father Bolen), Murray Hamilton (Father Ryan), John Larch (Father Nuncio), Natasha Ryan (Amy), K.C. Martel (Greg), Meeno Peluce (Matt), Michael Sacks (Jeff), Helen Shaver (Carolyn), Amy Wright (Jackie).

Dettagli

  • generehorror
  • durata120'
  • anno1979