ANNAPOLIS

Jake Huard viene da una famiglia della piccola borghesia americana. Quando la sua domanda di ammissione alla prestigiosa Accademia Navale viene accettata...

Jake Huard (James Franco), pugile dilettante e giovane operaio, è un ragazzo della piccola borghesia americana. Quando la sua domanda di ammissione alla prestigiosa Accademia Navale di Annapolis viene accettata, Jake ha di fronte una grande opportunità: abbandonare i cantieri portuali per entrare in Marina.

Ma il sogno si rivela più duro del previsto, a causa delle regole ferree e dei faticosi allenamenti fisici e mentali, cui gli aspiranti ufficiali sono sottoposti. In un difficile percorso di crescita, Jake entra nella squadra di pugilato dell'Accademia, dove si trova di fronte al campione in carica, il tenente Cole (Tyrese Gibson). L'unica parola d'ordine è resistere: per rendere suo padre orgoglioso di lui, per ottenere la piena fiducia dei suoi superiori e per costruirsi un futuro diverso.

Ultimo di una lunga serie di pellicole sull'addestramento militare ("Ufficiale e Gentiluomo", "Top Gun", "Soldato Jane"), Annapolis racconta di un amore contrastato e di un sergente di ferro che vuole temprare lo spirito del protagonista: unica variante, la consistente componente pugilistica, che accentua il tema della lotta per la sopravvivenza e verso la maturità. Il titolo del film è il nome della capitale dello Stato del Maryland, negli USA, sede dell'omonima Accademia Navale degli Stati Uniti, fondata nel 1845.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata104'
  • anno2006