Immagine testata

Billy Elliot

GIO 20 Ottobre
Ore 21.15 - “Billy Elliot”, diretto da Stephen Daldry.

Continua a leggere

Il giovane Billy è un ragazzo sensibile e sognatore, che ha sempre più difficoltà ad ambientarsi a scuola e nella società, e che preferisce passare il tempo con il suo unico amico. Quando scopre di avere una incredibile passione per la danza, Billy molla la palestra di pugilato e senza dir nulla ai suoi prende le prime lezioni di danza da un'insegnante, una ex ballerina che non è mai riuscita a trovare il successo.

Quando il padre di Billy scopre la passione del figlio va su tutte le furie, ma poi si rende conto di aver esagerato e cerca in tutti i modi di aiutare economicamente il ragazzo per iscriversi a una importante scuola londinese. Così organizza una colletta tra i minatori, torna al lavoro mettendo sotto i piedi le lotte sindacali e la sua dignità, cerca in tutti i modi di realizzare il sogno del figlio.

Un film rivelazione che ha avuto grandi incassi in patria e due nomination all'Oscar. Ambientato durante uno dei periodi critici dell'Inghilterra, nel 1984 all'epoca dei grandi sciiperi minerari, rappresenta l'opera prima del produttore e regista teatrale Stephen Daldry, diventata uno dei casi cinematografici della fine degli anni '90.

Per le sue caratteristiche riesce anche a superare l'altra sorpresa "Full Monty", mescolando più sapientemente problematiche sociali e commedia con molto garbo

in onda suGIO 20 Ottobre ore 21.15

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium