Immagine testata

BLUE JASMINE

Woody Allen, il regista statunitense dallo humor pungente e dissacrante, che vanta una media di quasi un film all’anno, dopo Roma, Parigi, Barcellona... torna in patria, tra New York e San Francisco, per una commedia lucida e allo stesso tempo amara, con protagonista una magnetica Cate Blanchett.

Jasmine è una donna di classe di Park Avenue, viziata e coccolata dal marito Hal (Alec Baldwin), all’apparenza imprenditore e padre modello. Hal è in realtà truffatore e fedifrago, e tutti i suoi beni vengono sequestrati quando viene smascherato e arrestato. La bancarotta e la perdita di tutte le certezze portano Jasmine all’esaurimento nervoso. Dipendente dagli antidepressivi e costretta a trasferirsi a San Francisco nello squallido appartamento della sorellastra Ginger, Jasmine, completamente disconnessa dalla realtà, prova a ricominciare da capo, spingendo anche la sorella a chiedere di più per sé dalla vita.
Cate Blanchett ci regala un’interpretazione superba e impeccabile, che le è valsa il Premio Oscar come 'Miglior Attrice Protagonista', confezionando in maniera impareggiabile un personaggio ingombrante e ricco di sfumature come quello di Jasmine.

Sabato 21 febbraio alle 21.15 su Premium Cinema 

Continua a leggere
in onda susabato 21 Febbraio alle ore 21.15