Immagine testata

Ciclo: American Men

Premium Comedy dedica un ciclo ai protagonisti della commedia americana contemporanea, ogni lunedì in prima e seconda serata. La rassegna inizia il 7 gennaio con Owen Wilson; alle 21.15 "Libera uscita", una commedia del 2011 in cui l’attore interpreta Rick, un uomo sposato insoddisfatto della sua vita sessuale. Sua moglie gli concede allora una “Hall Pass” ossia una settimana fuori dal matrimonio in cui potrà avere rapporti sessuali con altre donne. Così Rick, insieme al suo amico Fred, si prepara alla sua libera uscita. A seguire “Brivido Biondo”, questa volta Wilson interpreta Jack un surfista che si innamora di una bionda mozzafiato. La giovane ha un piano infallibile per aiutare Jack a diventare miliardario, ma le cose non vanno come previsto. Il lunedì successivo la serata sarà dedicata a Jason Bateman, che il 14 gennaio compie cinquant’anni, in prima serata “Cambio vita” e a seguire “Paul”. Il 21 invece tocca a Steve Carell con “Crazy, stupid love”, brillante commedia che, oltre Carell, ha per protagonisti Ryan Gosling Julianne Moore e Emma Stone. A seguire “Un’impresa da dio”, spin-off di una “Settimana da dio”. La rassegna si concluderà il 28 con Robert Downey Jr. In prima serata “Parto col folle”, l’attore interpreta un architetto che deve tornare a Los Angeles per assistere alla nascita del suo primogenito ma viene inserito nella lista no-fly. Pur di arrivare in tempo e trovandosi senza soldi e documenti, l’uomo accetta un passaggio da Ethan, aspirante attore dalla personalità bizzarra. In seconda serata “Kiss kiss bang bang”, questa volta è Downey ad interpretare, per una serie di fraintendimenti, un aspirante attore. Incredibilmente l’uomo riceve la parte di un poliziotto e per calarsi meglio nel ruolo viene affiancato ad un investigatore omosessuale con il quale dovrà risolvere un omicidio.

Continua a leggere
in onda suTutti i LUN dalle ore 21.15

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium