Immagine testata

CICLO 'LAURA ANTONELLI'

A novembre, dopo la rassegna sulle 'bionde' della commedia sexy italiana, i riflettori si accendono sulle more'. Ogni martedì in terza serata un focus speciale con le pellicole più rappresentative della filmografia di Laura Antonelli, celebre negli anni '70 per aver interpretato il ruolo di Angela, conturbante domestica in "Malizia" di Salvatore Samperi.

Nata a Pola (attuale Croazia) ma italiana d'adozione, insieme alle conterranee Femi Benussi, Alida Valli e Sylva Koscina forma il cosiddetto quartetto delle 'bellissime' dalmato-istriane. Nel 1969 viene scritturata da Massimo Dallamano come protagonista di "Venere in pelliccia", ma a causa della pressante censura che ostacola l'uscita nelle sale, il film viene posticipato e riproposto sei anni dopo con il titolo "Le malizie di Venere". Poi con il successo di "Malizia" nel 1973 raggiunge l'apice della carriera conquistando il Nastro d'Argento come migliore attrice protagonista e il Globo d'oro per la miglior attrice rivelazione.
Laura Antonelli ha lavorato con i più importanti registi dell'epoca tra cui Samperi, Visconti, Scola, Risi, Fulci, Bolognini e fratelli Corbucci, alternando film d'autore alle commedie sexy. Un ciclo imperdibile con i film più significativi che hanno permesso alla sensuale Antonelli di entrare di diritto nell'immaginario erotico degli italiani.

Film in programmazione:

Martedì  4 novembre  2014 h 00.30 - CASTA E PURA
Martedì 11 novembre 2014 h 00.30 - ALL'ONOREVOLE PIACCIONO LE DONNE
Martedì 18 novembre 2014 h 00.30 - RIMINI RIMINI
Martedì 25 novembre 2014 h 00.30 - ROBA DA RICCHI

Continua a leggere
in onda sumartedì ore 00.30