Immagine testata

Ciclo: Polar VS Mafia Movies

In prima e seconda serata la contrapposizione di genere francese e italiano per tre serate. La rassegna inizia il 14 con “Autoreverse” diretto dal francese Cédric Klapisch, il film narra la storia di Caty, una giovane cameraman che viene ingaggiata per riprendere un'aggressione a mano armata. Lo stretto contatto con i banditi le fa scoprire un mondo violento da cui rimane affascinata, tanto da farsi coinvolgere in un “colpo grosso”. A seguire il celebre film che segna l’esordio alla regia di Giuseppe Tornatore, “Il camorrista” . Tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Marrazzo, il film si ispira alla figura di Raffaele Cutolo, fondatore e capo della Nuova Camorra Organizzata. Il 21 ci saranno “La legge del crimine” e “Il pentito” di P. Squitieri. Il 28 è la volta de “L’ultima missione” di O. Marchal, un poliziotto ormai consumato, che sembra non avere più nulla da dare al suo lavoro, ottiene una possibilità per riscattarsi. Ha il compito di proteggere una giovane donna da un assassino che sta per uscire di prigione e che in passato ha ucciso i genitori della ragazza. Ed infine “L’avvertimento”, un film italiano ambientato in una Roma corrotta negli anni ’80 diretto da Damiano Damiani.

Continua a leggere
in onda suDal 14 APR ogni DOM dalle ore 21.15

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium