Immagine testata

Hitman Agent 47

GIO 22 Marzo, HITMAN: AGENT 471°TV, di Aleksander Bach con Claran Hinds, Zachary Quinto, Rupert Friend, Thomas Kretschmann.

Nel ’67 venne lanciato dallo scienziato ucraino Litvenko il Programma Agenti il cui scopo era creare dei perfetti assassini, privi di emozioni, paura o rimorsi. Pentitosi, Litvenko si diede alla fuga iniziando una vita in clandestinità. A decenni di distanza, Katia, sua figlia, è alla sua ricerca, ma non è la sola sulle sue tracce. Su di lei puntano gli occhi l’Agente 47, uno dei killer creati da Litvenko, e un uomo che si fa chiamare John Smith e che si offre di proteggerla. Debutto alla regia di Aleksander Bach, il film si basa sulla celebre serie di videogiochi per piattaforma Sony Playstation, Hitman. Nel film, la posa assunta dall’Agente 47 in ascensore con le pistole incrociate sul petto, è la stessa utilizzata per la promozione del videogioco. Rupert Friend, l’interprete dell’Agente 47, si è ferito accidentalmente sul set, sparando un colpo a salve. Il bossolo bollente , rimbalzato sul pavimento, l’ha colpito alla testa, causandogli una leggera ustione.

Continua a leggere
in onda suGIO 22 MAR ore 21.20

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium