Immagine testata

Il Miglio Verde

Louisiana, 1935. Paul Edgecomb (Tom Hanks) è un agente che lavora nel braccio della morte del penitenziario di Cold Mountain. Insieme ad alcuni colleghi, ha il compito di sorvegliare i detenuti condannati alla pena capitale; sempre suo è l’onere di accompagnarli lungo il “miglio verde”, l’ultimo corridoio che li separa dalla morte. Tra i condannati c'è il mite John Coffey (Michael Clarke Duncan), accusato dell’omicidio di due bambine. Egli rivela di possedere un particolare potere: riuscire ad eliminare, risucchiandolo, il male (fisico o psicologico) dalle persone, non senza ripercussioni sulla propria persona… Veterano di adattamenti di successo da scritti di Stephen King, il regista Frank Darabont confeziona un cult tra i più intensi ed efficaci nell'affrontare il difficile (e sempre attualissimo) tema della pena capitale, con un tocco gentilissimo e commovente. Nel cast si notano, fra gli altri, David Morse, James Cromwell, Graham Greene, Sam Rockwell.

Continua a leggere
in onda suMER 8 AGO ore 21.15

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium