Immagine testata

INCONTRO FATALE CON BANDERAS

Mercoledì 26 novembre 2014
Ore 21.15 - BORDERTOWN
A  seguire - FEMME FATALE

Scoperto da Pedro Almodovar, Antonio Banderas ottiene il successo a Hollywood grazie a Robert Rodriguez in "Desperado". Proprio a 'el mariachi' del grande schermo reduce dai successi del recente "Mercenari 3", Emotion dedica una serata con due film.

"Bordertown" di Gregory Nava narra la vera storia delle numerose donne assassinate a Ciudad Juarez, una città/fabbrica lungo il confine statunitense con il Messico. Una reporter americana (Jennifer Lopez) viene mandata sul posto per scrivere un articolo. Arrivata lì incontra un vecchio collega, Alfonso Diaz (Antonio Banderas): insieme i due aiuteranno una ragazza stuprata a trovare giustizia. Prodotto dalla stessa Lopez, Bordertown è un appassionante thriller, presentato in concorso al Festival di Berlino, a metà tra giornalismo investigativo e critica politica.

A seguire in "Femme Fatale", omaggio del regista Brian De Palma al classico noir francese, Banderas è un paparazzo che fotografa una ragazza bellissima (Rebecca Romjin-Stamos) durante il festival di Cannes. La pubblicazione in copertina dell’immagine della donna darà vita ad una caccia alla femme fatale dall’oscuro passato, ed anche al fotografo, da parte di alcuni gangster parigini.

Continua a leggere
in onda sumercoledì 26 Novembre dalle 21.15