Immagine testata

Italiano Medio

Domenica 29 Novembre in Prima TV
Ore 21.15 - ITALIANO MEDIO


Dopo un passato da cabarettista a cui deve la sua notorietà, Marcello Macchia meglio conosciuto come Maccio Capatonda, tenta il salto al grande schermo pur restando fedele a quel genere comico per cui risulta naturalmente incline.
Dai lapidari sketch televisivi ai lungometraggi del cinema la strada è tutt’altro che in discesa, ma Macchia dimostra di conoscere la formula giusta per divertire il suo pubblico: la rilettura umoristica di uno spaccato di realtà che mentre fa ridere, sollecita alla riflessione. In questo senso, l’Italiano medio rappresenta un primo e brillante esempio della sua filosofia cinematografica.

La vicenda del protagonista del film non è altro che l’immagine campione di una più diffusa e problematica realtà che caratterizza l’Italia dei nostri giorni: Giulio Verme è un uomo profondamente diviso tra ciò che è e ciò che tenta di diventare, nel tentativo estremo di compiacere la società in cui vive. .

Continua a leggere
in onda suDOM ore 21.15