Immagine testata

PACIFIC RIM

Continua a leggere
in onda suVenerdì 1 agosto ore 21.15

Nel 2013 una misteriosa breccia, creatasi nel profondo dell'Oceano Pacifico, si trasforma in un portale interdimensionale da cui emergono i Kaiju, mostri alieni giganteschi giunti sulla terra con il solo scopo di distruggere l'umanità.

 

Per fronteggiare le titaniche minacce le varie nazioni uniscono le proprie forze, contrastando l'invasione con un progetto che consiste nella creazione di enormi robot, i Jaegers, comandati da due piloti le cui menti sono connesse da una rete neuronale. I Kaiju, però, si adattano ai loro nuovi avversari, diventando sempre più  aggressivi e organizzati.

 

L'umanità è ormai sull'orlo dell'estinzione, così il governo punta sulla costruzione di un muro costiero. Tra gli operai della muraglia c'è Raleigh Becket (Charlie Hunnam), ex pilota che aveva perso il fratello Yancy (Diego Klattenhoff) durante un conflitto in Alaska. Ma il muro non basta a fermare i Kaiju, così il comandante delle forze Jaegers, Pentecost (Idris Elba), convince Raleigh a tornare a pilotare un robot affiancato dalla copilota Mako Mori (Rinko Kikuchi) dal passato difficile.

 

Raleigh Becket sembra essere l'ultima risorsa per sventare una vera apocalisse, riuscirà nell'impresa?

 

Diretto da Guillermo del Toro, "Pacific Rim" è un film del 2013 che trae ispirazione dai Kaiju, colossali mostri del cinema giapponese, e da numerosi anime e manga. Nel cast, oltre ai già citati interpreti, compaiono: Charlie Day (Newton Geizler), Ron Perlman (Hannibal Chau), Heather Doerksen (Sasha Kaidanovsky), Robert Maillet (Aleksis Kaidanovsky), Robert Kazinsky (Chuck Hansen) e Max Martini (Herc Hansen).