Immagine testata

SEAN PENN SQUAD

Continua a leggere
in onda sumercoledì ore 21.15

Mercoledì  6  agosto 2014: ore 21.15 - Fair Game

Mercoledì 13 agosto 2014: ore 21.15 - U Turn

Mercoledì 20 agosto 2014: ore 21.15 - Mystic River

Mercoledì 27 agosto 2014: ore 21.15 - Gangster Squad

 

Energy dedica le quattro prime serate dei mercoledì di Agosto al poderoso interprete dalle mille sfaccettature Sean Penn, da sempre al centro dell'attenzione dei media anche per la tempestosa vita privata e le decise prese di posizione in vicende politiche e sociali.

 

Si inizia con una delle migliori storie di spionaggio "Fair Game", diretto da Doug Liman (Bourne Identity, Mr. And Mrs. Smith). Basato sulle memorie dell'agente della CIA Valerie Plame (N. Watts) e del marito Joseph Wilson (S. Penn), il film racconta la scelta dei due di schierarsi contro la decisione del Governo degli Stati Uniti di invadere l'Iraq. Questo thriller drammatico sullo scandalo CIA-Gate è stato presentato in concorso al Festival di Cannes 2010 ed è valso al regista la nomination alla Palma d'Oro.

La seconda pellicola è un thriller firmato da Oliver Stone, "UTurn", in cui Sean Penn è Bobby Cooper un malavitoso giocatore d'azzardo che per un guasto alla sua Mustang è costretto a fermarsi nel deserto dell'Arizona. Nella cittadina Bobby incontra la bellissima Grace (Jennifer Lopez) e con lei iniziano anche i guai seri... Musiche di Ennio Morricone e un grande cast dove figurano Billy Bob Thornton, Nick Nolte, Jon Voight, Joaquin Phoenix, Claire Danes, Liv Tyler.

A seguire uno dei capolavori di Clint Eastwood "Mystic River", guadagnatosi 2 premi Oscar e altrettanti Golden Globe (miglior attore protagonista e non a Sean Penn e Tim Robbins). E' la storia dai toni emozionanti e tenebrosi di tre ragazzi che subiscono violenza durante l'infanzia. L'esperienza li cambierà e li dividerà per sempre fino a quando dopo molti anni, la figlia di uno di loro, Jimmy (Penn), viene barbaramente uccisa; il principale indiziato è Dave (Robbins) e ad indagare toccherà al terzo amico Sean (Kevin Bacon).

Chiude il ciclo sull'attore due volte premio Oscar (Milk e Mystic River) il suo ultimo successo al cinema, "Gangster Squad" di Ruben Fleischer. 'Ogni uomo porta un distintivo': anche Mickey Cohen (Sean Penn) porta il suo, quello di gangster più violento e ricercato di Los Angeles. 1949, L.A. è una città corrotta dal gradino più basso della giustizia fino ai vertici, dagli agenti di polizia fino ai giudici, tutti spettatori o complici dell'ascesa di Cohen. Solo John O'Mara e i suoi cinque incorruttibili poliziotti sono disposti a tutto, anche a rinunciare al proprio distintivo, pur di sabotare i piani di Cohen e rendere la città un posto più vivibile. Un thriller dal ritmo serrato, basato su una storia vera, ma che gioca sull'autoironia anche grazie a una banda di inattaccabili attori: oltre a Penn, Ryan Gosling, Anthony Mackie, Josh Brolin e la dark lady di fuoco Emma Stone.