ASSO

Asso e' un formidabile giocatore di poker, che non rinuncia alle carte neppure durante la prima notte di nozze. Ma questa volta, la morte bussa al tavolo verde..

Asso (Adriano Celentano) è un accanito giocatore di carte che si è guadagnato tale soprannome grazie alla sua bravura. Nel giorno del suo matrimonio viene a sapere che in città è arrivato il Marsigliese, un noto giocatore d'azzardo. Riesce a convincere la moglie Silvia (Edwige Fenech), alla quale aveva promesso di non giocare più, a farsi prestare i soldi messi da parte in vista del matrimonio, per poterlo sfidare la notte stessa. La moglie lo accontenta, ma a patto che sia per davvero l'ultima volta. Asso si reca così al Bar Bretella per incontrare il Marsigliese e giocare quella che gli spettatori (scommettitori) definiscono la partita del secolo. Alla fine vince Asso, che riduce sul lastrico l'avversario. Bretella, il patron del bar, invidioso del suo successo in amore e al gioco, paga un sicario che, anche se molto amareggiato, uccide il protagonista.


Per rimediare alla sua trascuratezza verso la moglie, Asso ottiene di tornare da lei come fantasma per proteggerla e indurla a un altro matrimonio. La scelta ricade sul facoltoso banchiere Luigi Morgan, ancora innamorato della defunta moglie Enrichetta, il cui spirito sarà "complice" di Asso nel farli convolare a nozze, dando vita ad alcune divertenti situazioni mentre Bretella tenta con ogni mezzo di conquistare Silvia, ma costei non cede. Per via di un voto fatto all'inizio della vedovanza, però, Morgan non sposa Silvia e lei si innamora di un altro giocatore, bravo almeno quanto Asso e con la sua stessa faccia. Il film si chiude con Asso che in paradiso gioca a poker con Dio mettendo in palio la sua poltrona.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata104'
  • anno1981

Programmazione

data ora canale
  • giovedì 01 dicembre10:26Premium Cinema Comedy
  • venerdì 02 dicembre04:56Premium Cinema Comedy