bulli e pupe

BULLI E PUPE

Nathan Detroit (Frank Sinatra) è il proprietario di una sala da gioco clandestina che allestisce di volta in volta in luoghi diversi per sfuggire ai controlli della polizia.

Continua a leggere

All'ennesimo cambio si trova costretto ad anticipare mille dollari (che non ha) al proprietario del locale ricavato nel garage dell'Hotel Beltimore. A Broadway incontra e coinvolge un altro giocatore d'azzardo, 'Cielo' Masterson (Marlon Brando), scommette con lui mille dollari che non riuscirà ad invitare a cena una ragazza a Cuba, Sarah Brown (Jean Simmons), rigidissima sergente dell'Esercito della Salvezza. 
'Cielo' riesce a convincere la ragazza, che inizialmente rifiuta le sue galanterie, con la promessa di far affluire numerosi penitenti scapestrati alla prossima riunione religiosa e ben presto Sarah si innamora di lui. Ma quando tornano dalla vacanza cubana i due trovano i locali della sede dell'associazione occupata dalla bisca di Nathan che aveva dato per scontata la sua vittoria con Sky. 
Miss Adelaide (Vivian Blaine), eterna fidanzata teme per il suo matrimonio con Nathan, che invece dopo un giro di scommesse vinte salverà la loro unione. Alle tanto insperate nozze fanno seguito ovviamente quelle tra Sky e Sarah.

Il Film musicale diretto nel 1955 da Joseph L. Mankiewicz  vinse
 2 Golden Globe (miglior film musicale, miglior attrice) nel 1956. 

Dettagli

  • generecommedia
  • durata150'
  • anno1955