CAPE FEAR-IL PROMONTORIO DELLA PAURA

Al processo contro Max Cady, l'avvocato difensore ha omesso un rapporto che poteva fargli ridurre la pena. Uscito dopo 14 anni, Cady cerca vendetta.

Nel processo contro Max Cady (Robert De Niro), l'avvocato difensore Sam Bowden (Nick Nolte) non presentò delle prove che avrebbero potuto ridurre la pena dell'accusato. Scontati i 14 anni di prigione, Cady elabora un piano per vendicarsi.

Ma non lo fa in maniera plateale; prima si fa vedere in giro, poi passa alle minacce verbali, poi intimidendo la giovane figlia di Sam, Danielle (Juliette Lewis)...

Il film è un remake di "Il promontorio della paura" di J. Lee Thompson. I protagonisti del primo film, Robert Mitchum e Gregory Peck, tornano in piccole parti che ribaltano i vecchi ruoli: il criminale di ieri oggi fa il poliziotto, il perseguitato qui difende il perseguitatore. Alla regia troviamo Martin Scorsese (qui al suo primo remake), un maestro del cinema contemporaneo e genio della macchina da presa al massimo della sua maturità professionale.

Dettagli

  • generethriller
  • durata135'
  • anno1991