CIELO D'OTTOBRE

La vocazione all'ingegneria missilistica di un ragazzino (Jake Gyllenhaal) di un villaggio minerario. Basato su una storia vera.

Ottobre 1957, Coalwood è una cittadina mineraria del West Virginia. Qui tutto ruota intorno al lavoro nelle miniere e quella è la destinazione che aspetta i ragazzi del luogo. Anche John Hickam non vede altra prospettiva per i suoi due figli maschi. Intanto il satellite sovietico Sputnik attraversa il cielo, suscitando grandi discussioni in paese.

Homer, il figlio più piccolo, ne è molto impressionato, e nutre una grande passione per il cielo e le stelle. Con l'aiuto di tre amici riesce a costruire un razzo e a lanciarlo nello spazio. L'esperimento fallisce, attirando sul padre furiose reazioni. Mentre il padre cerca di scoraggiarlo in tutte le maniere, creando attriti in famiglia, la sua insegnante, miss Riley, ha molta fiducia in lui. Questa riesce a farlo iscrivere, in rappresentanza della scuola, alle selezioni per il concorso scientifico. Homer arriva alla finale nazionale...

Il film si ispira ad una storia realmente accaduta, raccolta nel libro di memorie di un ingegnere della NASA, Homer H. Hickam jr., responsabile motori dello shuttle e addestratore degli astronauti destinati a missioni sulla navicella spaziale.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata115'
  • anno1998