CODICE MERCURY

Il codice Mercury è un codice militare segretissimo ed impenetrabile, costato la bellezza di due miliardi di dollari, con cui viene garantita la sicurezza di tutti gli agenti americani operanti su territorio straniero e grazie al quale il tenente colonnello Nicholas Kudrow (Alec Baldwin) ha potuto costruirsi una brillante e fulminea carriera. Anche i sistemi più sofisticati hanno però i loro punti deboli. E' così che un breve messaggio in codice, nascosto come ultimo test di affidabilità fra le pagine di una rivista di enigmistica, viene immediatamente decifrato da Simon (Miko Hughes), un ragazzino autistico con una straordinaria abilità per le serie di lettere e numeri. Questo fa immediatamente scattare la reazione della NSA, l'Agenzia per la Sicurezza Nazionale, pronta ad eliminare senza esitazione qualsiasi ostacolo.

Ed ecco che mentre un killer cerca di sopprimere il "decodificatore umano" e quanto altro di pericoloso o sospetto possa incontrare sul proprio cammino, il piccolo Simon sembra essere improvvisamente scomparso nel nulla. Sarà Bruce Willis, nei panni dell'agente dell'FBI Art Jeffries, un tipo fra l'emarginato ed il disadattato, insofferente delle rigide procedure e dei metodi delle forze dell'ordine, a sfidare, solo contro tutti, il potere occulto di quei servizi divenuti incontrollabili.

Il regista Harold Becker ("Seduzione pericolosa", "Malice", "City Hall) fonde insieme "Witness" e "I tre giorni del condor", girando un film dal ritmo forsennato e conivolgente.

Dettagli

  • generepoliziesco
  • durata115'
  • anno1998