CRY BABY

Anni '50. Lotta tra ragazzi perbene e teddy-boys. Nasce l'amore tra Cry Baby, ragazzo della seconda categoria e dalla lacrima facile, e una dolce ragazza...

Baltimora, 1954. Il mondo dei teenager si divide in regolari (squadres) e ribelli (drapes). Tra questi ultimi rientra Wade Walker (Johnny Depp), detto Cry-Baby per via di una lacrima che spesso gli riga il volto, espressione di un profondo dolore che ha cambiato la sua vita e la sua anima, la morte dei genitori.

Wade, con ciuffo impomatato e giubbotto di pelle nera, è il ribelle per eccellenza: temuto dai ragazzi e sognato dalle ragazze.
Un giorno si innamora perdutamente di Allison Vernon-Williams, una Squadres. Farà di tutto per tenerla con sé nonostante la banda rivale cerchi in ogni modo di rendere impossibile la loro storia.

L'irriverente John Waters, da sempre regista "contro", punta sull'intelligente parodia di film del genere "West Side Story" e di quelli di Elvis Presley.

Dettagli

  • durata90'