DE-LOVELY-COSI' FACILE DA AMARE

Il musicista Cole Porter si guarda indietro e rivive stralci della sua vita. La sua esistenza si dipana tra eccessi, aspirazioni e l'amore per sua moglie, musa ispiratrice.

Nel 1964 Cole Porter (Kevin Kline), ormai morente, è solo nel suo appartamento di New York. Un uomo misterioso apparso all'improvviso lo trasporta in un teatro vuoto dove sta per andare in scena proprio la vita di Cole Porter.

Tutti i personaggi principali del suo passato compaiono in palcoscenico: amanti, colleghi, amici, e soprattutto sua moglie Linda (Ashley Judd). La loro storia d'amore travagliata verrà piú volte messa in crisi dagli eccessi e dalle dissipatezze del grande musicista.

Diretto da Irwin Winkler ("Indiziato di reato", "The net"), basato sulla vita del noto compositore statunitense.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata125'
  • anno2004