Easy Rider

Easy Rider

Billy (Dennis Hopper) e Wyatt (Peter Fonda), chiamato anche ‘Capitan America’ a bordo di due nuovi choppers acquistati col ricavo di un traffico di cocaina, partono per attraversare il paese, dalla California a New Orleans, per assistere al carnevale.

Continua a leggere

Lungo il percorso i due ‘hippie’ vivranno molte esperienze, positive ma anche scioccanti, legate alle diverse persone che incontreranno sul cammino. Determinante sarà la conoscenza dell’avvocato George (Jack Nicholson) che si unirà a loro nel viaggio dopo averli aiutati a seguito di un arresto subito.
I due giovani si scontreranno spesso con l’intolleranza americana, fino all’epilogo tragico.

"Easy Rider" è un film del 1969 diretto e interpretato da Dennis Hopper che ha vinto il premio per la miglior opera prima al 22º Festival di Cannes 2 nominaton agli Oscar. 'Road Movie' per eccellenza il film rappresenta l’espressione della cultura di controtendenza tipica del mondo hippie di fine anni ’60.
Nel cast, al fianco dei citati protagonisti ricordiamo: Phil Spector, Warren Finnerty, Tita Colorado, Luke Askew, Luana Anders, Sabrina Scharf.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata100'
  • anno1969