EXCALIBUR

Versione cinematografica della leggenda di Artù, divenuto re dopo aver estratto la spada magica dalla roccia.

Excalibur è la spada magica, simbolo del potere reale, "forgiata da un dio, annunciata da un mago, trovata da un re". Il regista John Boorman rievoca la leggenda del re Artù (Nigel Terry), sottratto ancora in fasce alla madre dal mago Merlino per essere preparato alla grande impresa di estrarre la spada magica, conficcata in una roccia. Molti cavalieri vi hanno tentato inutilmente, ma l'impresa riesce al giovane Artù.

Finiscono così, nel regno, sanguinose lotte e divisioni; svaniscono anche i sortilegi della magia a inizia l'epopea dei cavalieri della Tavola rotonda. Ma la passione di Lancillotto (Nicholas Clay) per la regina Ginevra (Cherie Lunghi) e il contrasto con il re ingannato e tradito aprono le porte ad una fase in cui prevale la magia cattiva di Morgana (Helen Mirren), che scatena contro il regno tutte le forze infernali.

Dettagli

  • genereavventura
  • durata145'
  • anno1981