favoloso mondo di amelie

Il Favoloso Mondo di Amelie

La giovane Amélie (Audrey Tautou) lavora a Parigi come cameriera presso il "Café des 2 Moulins", a Montmartre e trascorre serenamente le sue giornate tra le visite quotidiane all’anziano padre vedovo Rufus (Raphael Poulain) ed innocenti passatempi. Un giorno però scopre una curiosa scatoletta...

Continua a leggere

... dietro la mattonella di un muro del suo appartamento, forse appartenente ad un bambino che occupava precedentemente l'abitazione. Essa contiene infatti piccoli ricordi e giocattoli. La ragazza pertanto chiede aiuto alla portinaia dello stabile per riuscire a conoscere il nome del bambino, in modo da riconsegnarli l'oggetto.
Le ricerche, in un primo momento senza esito, condurranno poi al destinatario quando interviene in aiuto di Amelie il suo vicino di casa Raymond (Serge Merlin), affetto da una malattia ossea e chiamato 'l’uomo di vetro' a causa della sua fragilità. Amelie riconsegna in forma anonima la scatola al proprietario; l'uomo, che frequenta casualmente il bar in cui lavora Amelie, le confida l'accaduto e la sua straordinaria reazione positiva spinge la giovane protagonista alla decisione di dedicare il proprio tempo per "rimettere a posto le cose" nelle vite di chi ama e le sta vicino.

Con vari stratagemmi riesce a lenire il dolore e rendere un po' più felici il padre, la sua vicina di casa, il garzone del fruttivendolo, la sua collega single... ed infine anche lei stessa quando incontrando lo sguardo di Nino (Mathieu Kassovitz), un ragazzo che per hobby colleziona fototessere mal riuscite, se ne innamora.
A causa di un malinteso Amelie successivamente si allontana da Nino; è di nuovo l’intervento di Raymond, con un suo messaggio registrato, a farle prendere la decisione più giusta per lei...

La commedia romantica "Il favoloso mondo di Amélie" (Le Fabuleux Destin d'Amélie Poulain) è scritta e diretta da Jean-Pierre Jeunet nel 2001. Insignito di prestigiosi premi, il film occupa il secondo posto nella classifica "The 100 Best Films Of World Cinema” della rivista britannica cinematografica ‘Empire’.
Nel cast ritroviamo: Lorella Cravotta, Jamel Debbouze, Clotilde Mollet, Claire Maurier, Isabelle Nanty, Dominique Pinon, Artus de Penguern, Yolande Moreau, Urbain Cancelier, Maurice Bénichou, Valerie Zarrouk, Michel Robin.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata125'
  • anno2001