FREUD - PASSIONI SEGRETE

Il giovane Freud decide di approfondire la teoria dello studioso Charcot secondo cui l'ipnosi potrebbe essere la chiave giusta per svelare i misteri della psiche...

Nel 1885 Freud (Montgomery Clift) è un neurologo all'Ospedale generale di Vienna. Sostenuto dal dottor Breuer e incoraggisato dalla moglie, Martha Bernays, decide di usare l'ipnosi per curare Cecil Koertner (Susannah York), una nevrotica paralizzata agli arti inferiori dalla morte del proprio padre, e Carl von Schlosser. Quest'ultimo, in preda all'ipnosi, rivela il suo amore incestuoso per la madre e la mania omicida verso suo padre.

Sigmund prova una tale repulsione nei suoi confronti che decide di sopendere il trattamento e Carl si uccide. Freud continua la cura di Cecily e scopre che anche in lei il fattore sessuale anormale è causa della sua nevrosi. Ma quando Freud espone la sua teoria, tutti i medici viennesi gridano allo scandalo..

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata125'
  • anno1962