FRIDA

Dopo essere rimasta a letto per molti mesi a causa di un incidente, Frida Kahlo (Salma Hayek) decide di dedicarsi alla pittura per aiutare economicamente la sua famiglia. Per realizzare il suo sogno parte alla ricerca di Diego Rivera (Alfred Molina), noto pittore messicano. I due si innamorano e ben presto si sposano, ma il matrimonio non è dei più felici: lui continua a tradirla, mentre lei deve affrontare il dolore per la perdita del figlio che stava aspettando.

Il corpo della pittrice è troppo fragile e continuamente esposto a ogni malattia, tanto da dover subire anche l'amputazione di una gamba. Nonostante ciò, la sua vita sarà contraddistinta da incontri eccezionali e da tante soddisfazioni. Prima di morire, a soli 47 anni, riuscirà a vedere la sua prima mostra personale in Messico.

Biopic hollywoodiano diretto dall'intellettuale Julie Taymor. Tra gli altri protaogonisti segnaliamo Antonio Banderas, Valeria Golino e Edward Norton. Frida Kahlo rappresenta una delle figure femminili più affascinanti e in anticipo sui tempi di tutto il secolo scorso.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata130'
  • anno2002