Full Metal Jacket

Full Metal Jacket

Il film inizia con il duro addestramento di un gruppo di Marines nella caserma americana di Paris Island, nella Carolina del Sud. Qui l'attenzione del regista si concentra soprattutto sul rapporto tra "Palla di Lardo" (Vincent D'Onofrio) e il suo aguzzino, il Sergente Maggiore Hartman (Ronald Lee Ermey).

Continua a leggere

Nella seconda parte di Full Metal Jacket il plotone parte per il Vietnam dove sarà impegnato in un unico e difficile combattimento al termine del quale scoprirà che il nemico non è un esercito, ma una sola ragazza. 

Sta tutto nello stemma della pace e nella scritta "Nato per uccidere" sull'elmetto di Joker (Matthew Modine) il pensiero di Stanley Kubrik sulla guerra. La schizofrenia assoluta della caserma, l'orrore del conflitto e l'impossibilità di evitarlo sono infatti i temi della pellicola interpretata da Adam Baldwin, Aliss HowardKevin Major HowardJohn Terry, Peter Edmund, Dorian Harewood. 

Il film uscito nelle sale nel 1987, ispirato al romanzo 'Nato per uccidere' (The Short-Timers) di Gustav Hasford, è stato girato interamente nei dintorni di Londra: il grande maestro del cinema infatti non amava viaggiare...
Una curiosità: Ronald Lee Ermey (il maggiore Hartman) è stato davvero un sergente dei Marines. Inizialmente avrebbe dovuto seguire l'attore responsabile dell'addestramento dei soldati ma quando Kubrick lo vide in azione decise di scritturare proprio lui per quel ruolo.
 

Dettagli

  • genereguerra
  • durata109'
  • anno1987