HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

Trasposizione del primo e omonimo libro della saga scritto da J.K. Rowling, ecco il primo film del maghetto più famoso della televisione...

Dato in affidamento agli zii babbani quando era ancora in fasce, Harry Potter (Daniel Radcliffe), non sa ancora di possedere dei poteri magici, fino a quando non viene chiamato alla scuola di magia di Hogwarts. Tra una lezione di volo sulla scopa e una di levitazione, Harry fa amicizia con due suoi coetanei, Ron (Rupert Grint) ed Hermione (Emma Watson) ed entra a far parte della squadra di Quidditch del Grifondoro, come il padre da giovane.

Quando tutto sembra andare per il meglio, i tre ragazzi scoprono che qualcuno, probabilmente il malvagio Voldemort (Ian Hart), sta tentando di rubare la mitica Pietra Filosofale custodita nella scuola, che ha il potere di donare l'immortalità al suo possessore. Comincia così l'avventura, tra mostri, chiavi volanti e scacchiere giganti...

Trasposizione del primo e omonimo libro della saga scritto da J.K. Rowling, la pellicola di Chris Columbus ("Mamma ho perso l'aereo") si attiene fedelmente al romanzo in ogni suoi aspetto: dai luoghi ai personaggi, dai dialoghi alle situazioni, tutto ricalca l'opera della scrittrice inglese.

Dettagli

  • generefantastico/favolistico
  • durata146'
  • anno2000