I MISERABILI

Dopo vent'anni di lavori forzati, Jean Valjean esce dal carcere che lo ha inasprito. L'incontro con il Vescovo, che lo tratta da essere umano, gli farà cambiare vita...

Dopo vent'anni passati in carcere per aver rubato un tozzo di pane, Jean Valjean (Liam Neeson) tenta di rifarsi una vita grazie all'incontro con un Vescovo che lo tratta come essere umano. Sotto una falsa identità, muta il suo nome in Lemaire, diventa imprenditore e sindaco di una piccola città, dove si dedica ad aiutare i più deboli.

Quando l'ispettore della polizia parigina Javert (Geoffrey Rush), una delle guardie dei tempi della prigionia che è rimasto sulle sue tracce, arresta un altro al suo posto, Jean Valjean esce allo scoperto perché non vuole che sia commessa un'ingiustizia.

Così fugge portando con sé la piccola Cosette, per rispettare la promessa fatta a Fantine (Uma Thurman), la madre della piccola, una sua dipendente morta per colpa dell'ispettore. Cambia paese e assume ancora un'altra identità diventando nuovamente un personaggio di rilievo. Ma Javert non si dà per vinto...

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata140'
  • anno1998