fiume rosso

Il Fiume Rosso

Il cowboy Tom Dunson (John Wayne) decide di lasciare la sua carovana per diventare un allevatore nel Texas settentrionale.
Lungo il cammino incontrerà Mattew (Montgomery Clift), un giovane orfano, e la grande intesa tra i due convincerà Tom a portare il ragazzo con sè, adottandolo come figlioccio. 
Con il passare degli anni, a costo di numerose lotte e sacrifici, la mandria di Tom raggiunge proporzioni notevoli, fino ad arrivare a comprendere migliaia di capi bestiame: i due decidono quindi di condurre la mandria oltre il Fiume rosso, per raggiungere un mercato più propizio.
Durante il viaggio, però, le cose prendono una piega inaspettata: la ricchezza accumulata con la sua attività ha reso Tom un uomo burbero e tirannico, spietato con chiunque osi contrastarlo, compreso Mattew, che non è disposto a tirarsi indietro. Ben presto le divergenze tra i due sfoceranno in un epico scontro faccia a faccia...

Continua a leggere

"Il fiume Rosso" è un film di genere western del 1948 diretto da Howard Hawks. Il titolo della pellicola fa riferimento al nome del fiume che separa Texas e Oklahoma, percorso obbligato per raggiungere la città di Abilene. 
Il regista, pur non volendo tralasciare quelli che sono i temi tipici del genere (amicizia, coraggio, viaggio), ha voluto insistere particolarmente sullo scontro, passato poi alla storia, tra i due protagonisti principali, un conflitto tanto fisico quanto psicologico, proprio perché vede contrapporsi padre e figlio.
Nel cast anche: Joanne Dru (Tess), Walter Brennan (Groot), Coleen Gray (Fen), John Ireland (Cherry Valance). 

Dettagli

  • genereavventura
  • durata145'
  • anno1948

Non perdere i film e le anteprime del grande cinema di Mediaset Premium