IL GRANDE FREDDO

Per i funerali di Alex (Kevin Costner), che si è suicidato, nella villa del vecchio compagno Harold (Kevin Kline) e di sua moglie Sara (Glen Close), viene invitato un gruppo di ex compagni di college. Dopo aver condiviso i sogni e le aspirazioni negli anni sessanta, si erano persi di vista per circa 15 anni e si ritrovano all'inizio degli anni ottanta cambiati nelle aspirazioni e nelle aspettative. L'incontro pare a tutti l'occasione buona per ristabilire rapporti lontani e ricordi di vita giovanile. Questo riannodare fili di sogni e di entusiasmi sembrano ricreare prontamente fra i presenti l'antica solidarietà.

Karen (JoBeth Williams) è delusa dal proprio matrimonio, e cerca di ravvivare una vecchia e fiamma con Sam (Tom Berenger), attore fresco di divorzio. Il logorroico giornalista scandalista Michael (Jeff Goldblum) cerca vanamente di offrirsi a tutte le donne. Chloe (Meg Tilly), compagna dello scomparso Alex, forse troverà un nuovo amore in Nick (William Hurt), psicologo introverso e segnato dall'esperienza in Vietnam e dalla droga. L'avvocato rampante Meg (Mary Kay Place) desidera un figlio ma non ha un compagno e forse lo avrà da Harold, con la complicità di Sara...


Cult diretto da Lawrence Kasdan ("Brivido caldo", "Turista per caso") è uno spaccato della generazione del Sessantotto americano.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata110'
  • anno1983