il mandolino del capitano corelli

IL MANDOLINO DEL CAPITANO CORELLI

Seconda Guerra Mondiale, isola di Cefalonia. Qui abita Pelagia (Penelope Cruz), figlia del medico del villaggio (John Hurt) e fidanzata al pescatore Madras (Christian Bale), partito per combattere gli italiani sul fronte albanese.

Continua a leggere

Dopo l'occupazione di Atene da parte dei tedeschi la divisione Acqui entra in Cefalonia e a casa di Pelagia si stabilisce il capitano Corelli (Nicolas Cage), ufficiale italiano con una passione sfrenata per la musica e il mandolino in particolare, che si innamora della giovane greca.

Arriva il 1943 e dopo l'armistizio la Germania chiede agli italiani la consegna delle armi come condizione per il loro rimpatrio. Tra le due nazioni non c'è accordo e si arriva allo scontro. Sotto i bombardamenti degli stuka tedeschi Corelli e compagni combattono strenuamente ma vengono circondati e fatti prigionieri per essere fucilati. 
Solo grazie all'aiuto di un amico Corelli scampa alla fucilazione e nel 1947, finita la guerra l'ufficiale italiano si rimette sulle tracce dell'amata... 

Tratto dal romanzo di Louis de Bernières e diretto dal premio Oscar John Madden, il film ripercorre il massacro di Cefalonia attraverso la bella storia d'amore tra Nicolas Cage e Penelope Cruz. Una curiosità: per trovare l'ambientazione ideale i realizzatori della pellicola hanno visitato tutte le isole ioniche della Grecia. Ma lo splendore di Cefalonia imponeva che il film venisse girato proprio nell'isola che aveva ispirato il romanzo. 

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata123'
  • anno2001