IL NEMICO ALLE PORTE

Un serrato duello fra un cecchino tedesco e uno russo sullo sfondo della storica battaglia di Stalingrado che, nel corso della seconda guerra mondiale, segnò l'inizio della fine per le armate tedesche in Europa.

Mentre le truppe russe e naziste stanno per affrontarsi nella decisiva battaglia di Stalingrado, il tiratore scelto Vassili Zaitsev (Jude Law) abbatte con micidiale precisione gli uomini dell'esercito tedesco.

 

Il regime ne fa un simbolo della propaganda come il soldato sovietico che non sbaglia un colpo.

 

Il Maggiore Koenig (Ed Harris), il miglior tiratore nazista, decide di sfidarlo sul suo stesso terreno e i due intraprendono un'intensa guerra personale, mentre alle loro spalle infuria una ben più importante battaglia.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata135'
  • anno2001