IL PAZIENTE INGLESE

Alla fine della seconda guerra mondiale, un uomo gravemente ferito viene condotto da Hana, infermiera franco-canadese, in un monastero diroccato in Toscana. Non ricorda niente di sé e del proprio passato e l'unico indizio per capire qualcosa è un libro che si porta dietro, una copia delle storie di Erodoto. Nel monastero arriva poco dopo un altro canadese che rivela di essere stato in Nord Africa durante la guerra. Proprio lì il paziente è stato ferito.

Tra i ricordi che riaffiorano, ripercorriamo la storia che aveva visto alla fine degli anni Trenta il paziente, ossia il conte d'origine ungherese Laszlo, entrare nel gruppo della Royal Geographic Society che disegnava le mappe delle zone desertiche. Da qui l'innamoramento, ricambiato, per la bella Katherine, moglie dell'aristocratico Geoffrey, entrambi nella spedizione. Poi ecco la nascita di problemi insormontabili con l'insinuarsi dello scoppio della guerra, la difficoltà di conciliare la storia d'amore con le necessità militari e le differenze di nazionalità...

E' tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore canadese Michael Ondaatje e adattato per il cinema da Anthony Minghella. Confezione e strutture hollywoodiane, trama romantica e strappalacrime con fotografia e musiche ineccepibili e interpreti di primordine (Ralph Fiennes, Juliette Binoche, Willem Dafoe, Kristin Scott Thomas, Colin Firth), il film ha vinto una quantità spropositata di premi. Tra questi, 9 Oscar, 2 Golden Globe, 6 Bafta, 2 Europena Film Awards.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata160'
  • anno1996