IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI

Secondo capitolo delle disavventure tragicomiche del ragionere Ugo Fantozzi, dal casino' di Montecarlo, a una cena a Genova in casa di aristocratici, fino alle vacanze a Capri...

Il ragionier Ugo Fantozzi (Paolo Villaggio) è nuovamente protagonista, suo malgrado, di disavventure disastrose.

 

Per portare fortuna al suo capo, che in seguito ad un sorteggio ha accompagnato a Montecarlo, deve bere litri e litri di acqua minerale fino a... volare.

Una volta ritornato in Italia, si spara addosso mentre partecipa ad una battura di caccia. Durante il varo di una nuova nave, la bottiglia di champagne si infrange sulla sua testa anzichè sullo scafo. Durante una cena, invitato tra aristocratici, si ustiona il palato mangiando con ingordigia dei pomodorini piccanti ed in seguito deve mettersi in salvo da un terribile alano che lo bracca fino a Roma.

Quando si finge ammalato per portare la figlia Mariangela (Plinio Fernando) al circo, è costretto a rintanarsi all'interno del cannone per nascondersi allo sguardo del suo capo, presente anch'egli all'evento. Il cannone putroppo viene acceso e Fantozzi sparato verso... Insieme agli altri dipendenti durante una "obbligata" proiezione del celeberrimo film La corazzata Potèmkin", il povero Fantozzi... Ecc... ecc...

 

Nel film del 1976 diretto da Luciano Salce ricordiamo tra gli altri interpreti: Liù Bosisio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Paolo Paoloni, Nietta Zocchi, Antonino Faà di Bruno

 

Dettagli

  • generecommedia
  • durata132'
  • anno1976