JEFFERSON IN PARIS

Racconto degli anni trascorsi a Parigi da Thomas Jefferson, inviato in qualità di diplomatico tra il 1784 ed il 1789, pochi anni prima di diventare il terzo presidente Usa

Il quarantunenne Thomas Jefferson (Nick Nolte) è nominato dal governo degli Stati Uniti ambasciatore a Parigi, Si trasferisce in Francia dopo la morte della moglie, a cui ha giurato eterna fedeltà. Porta con sé la figlia maggiore Patsy (Gwyneth Paltrow), un segretario e lo schiavo mulatto James Hemings (James Earl Jones).

E' bene accetto dalla nobiltà parigina e suscita interesse nelle dame d'alto rango. Jefferson partecipa alla vita della corte di Luigi XVI e Maria Antonietta, e s'invaghisce dell'avvenente Maria Cosway (Greta Scacchi) che lo ricambia. Quando gli giunge notizia della morte dell'ultima figlia minore, Jefferson propone a Maria di trasferirsi con lui in America. Ma lei si allontana per seguire il marito a Londra.

Jefferson intende riunire a Parigi l'intera famiglia e fa venire dall'America la figlia minore. Quando Maria Cosway ritorna a Parigi, in lei rinasce il dubbio di non potersi adattare alla cultura americana, che ancora tollera la schiavitù e finisce così per interrompere la propria relazione.

Dettagli

  • generestorico
  • durata125'
  • anno1995