julia

JULIA

Julia (Tilda Swinton) è un quarantenne in difficoltà, senza amici , né famiglia, con la sola compagnia dell'alcool. È una bugiarda patologica, fragile e dimessa, che nasconde le proprie insicurezze dietro un'immagine di successo.

Continua a leggere

Ha scelto di vivere ogni giorno della sua vita al limite, non preoccupandosi minimamente del proprio futuro, passando le notti a ubriacarsi nei locali e a intrattenere relazioni con uomini diversi ogni sera, di cui il giorno dopo non ricorda nulla.
Nonostante la sua grande solitudine, l'unico che sembra preoccuparsi per lei è Mitch (Saul Rubinek), suo ex-fidanzato, nonché unico amico che le è rimasto. Nonostante lei continui a respingerlo, rifiutando ogni suo tipo d'aiuto, Mitch la convince a frequentare una comunità di recupero, dove Julia conosce Elena (Kate del Castillo), una giovane donna sudamericana, più squilibrata di lei, che ha perso l'affidamento del figlio Tom (Aidan Gould) di 8 anni.
Elena coinvolge Julia in un piano diabolico per rapire il figlio che vive con il ricchissimo nonno paterno. Sarebbe per Julia un'occasione più unica che rara per intascarsi un bel gruzzolo e cambiare finalmente vita. Travolta in un ingaggio infernale, in fuga disperata verso il Messico con il nonno del bambino alle calcagna, Julia si lancia in un gioco al massacro molto pericoloso che le sfuggirà presto di mano...

"Julia" film drammatico francese del 2008, è diretto dallo straordinario Erick Zonca, già dietro la macchina da presa per lo splendido "La vita sognata dagli angeli".
Il film è stato girato tra Messico e California ed è ispirato al film americano anni 80 "Gloria" di John Cassavetes. 

Dettagli

  • generepoliziesco
  • durata143'
  • anno2008