L'UOMO DEL GIORNO DOPO

Anno 2013. Il mondo vive in una devastazione dopo una guerra nucleare. Un uomo solitario si figne postino e diventa l'unica speranza per la popolazione.

In un'America devastata da un conflitto nucleare, nel 2013, un solitario ex attore indossa la giacca di un postino morto. Si autopromuove portalettere e distribuisce la corrispondenza abbandonata prima della guerra.

A poco a poco la gente si sente rinascere, scrive, consegna le missive, nasce una specie di esercito di non-violenti che si muovono contro il crudele generale nazistoide Bethlehem. Rinasce così il sentimento di patria e la voglia di legalità.

Basato sul romanzo post apocalittico "Il simbolo della rinascita" (The Postman, 1985) di David Brin, la pellicola si pone come via di mezzo tra "Mad Max" di Miller e "Alba rossa" di Milius. Kevin Costner (regista e protagonista) con questo film torna alla scenario postatomico, come già era stato in "Waterworld".

Dettagli

  • genereavventura
  • durata172'
  • anno1997