uomo in piu'

L'UOMO IN PIU'

Napoli, anni '80. Tony (Toni Servillo) è un cantante all'apice del successo. Sprezzante e apparentemente sicuro di sè, ma cocainomane incallito e con la morte del fratello sulla coscienza.

Continua a leggere

Il suo omonimo Antonio Pisapia (Andrea Renzi) è uno calciatore integro che non si presta ai trucchi del calcio scommesse. Ma verrà messo fuori gioco da una minorenne che gli si offre e poi lo denuncia. 
I due, incontrandosi nel momento di difficoltà, decidono di aiutarsi per risalire la china. Ma se Tony sembra disilluso, Antonio è convinto di potere essere un valido allenatore...

"L'uomo in più"  segna l'esordio alla regia di Paolo Sorrentino, poi affermatosi con "Il divo" e "This must be the place", ispirato a due personaggi reali: il cantautore Califano e il calciatore De Bartolomei.
Nel cast: Nello Mascia, Ninni Buschetta, Angela Goodwin, Roberto De Francesco, Enrica Rosso, Italo Celoro,  Marzio Honorato
Ciak d'oro e Nastro d'argento nel 2002 a Paolo Sorrentino per Miglior sceneggiatura e Miglior regista esordiente.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata104'
  • anno2001