LA CITTA' NUDA

Una giovane donna viene trovata morta in una New York dell'immediato dopoguerra. L'ispettore Dan Muldoon e Jimmy il suo assistente indagano sulla vicenda. Molti segreti verranno svelati e alla fine...

New York, nell'immediato dopoguerra una bellissima modella bionda, Jean Dexter è uccisa da due uomini, affogata nel bagno all'interno della propria abitazione.

Uno dei due assassini, in seguito ad una discussione tramortisce il complice e lo getta nel fiume Hudson. L'ispettore di polizia Dan Muldoon (Barry Fitzgerald) e il suo assistente Jimmy Halloran (Don Taylor) iniziano le indagini sulla vita della ragazza, interrogando anche gli amici della defunta.
Scoprono essere la figlia di due profughi cecoslovacchi, e coinvolta in una serie di furti di gioielli. Si tratta quindi di un regolamento di conti...?

La città nuda (The Naked City), film diretto da Jules Dassin nel 1948, ottenne il riconoscimento di due Premi Oscar per la miglior fotografia (William H. Daniels) e il miglior montaggio (Paul Weatherwax).

Dettagli

  • generepoliziesco
  • durata100'
  • anno1948