LA CORTIGIANA

Germania 1414. Nella città di Costanza fervono i preparativi per il Concilio, voluto dall'imperatore Sigismondo (Götz Otto).

 

La vicenda ruota attorno alla giovane e bella Marie (Alexandra Neldel), figlia di un agiato commerciante di stoffe, innamorata di Michel (Bert Tischendorf) ma costretta dal padre a sposare un ricco avvocato,figlio di un conte locale. In realta' Marie è vittima di un complotto, poiché lo scopo del conte è quello di impossessarsi dei beni della ragazza, la quale viene ripudiata, accusata di condotta immorale, imprigionata e seviziata.

 

Dopo aver subito torture e violenze, Marie,esiliata dalla città, viene accolta da un gruppo di prostitute, che la aiutano e la accolgono. Ben presto, inizia a vendere il proprio corpo per sopravvivere e matura in lei un devastante desiderio di vendetta che la porterà ad escogitare un piano per potersi riprendere ciò che le spetta e vendicarsi di chi le ha fatto del male.

 

La cortigiana (Die Wanderhure) è un film del 2010 diretto da Hansjorg Thurn e tratto dall'omonimo romanzo, scritto da Iny Klocke ed Elmar Wohlrath, che hanno usato lo pseudonimo di 'Iny Lorenz'. Il film ha avuto due seguiti: La Cortigiana-parte II e la Cortigiana-parte III.

 

'La cortigiana' è un drama storico, realizzata dal canale tedesco Sat1 insieme con la tv nazionale austriaca, che ha conquistato la Germania, con un racconto in costume.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata129'
  • anno2010